orco2005

Commenti di orco2005:

  • Inserito il 24-04-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    pk non hai letto sicuramente tutti il libro perchè la parte iniziale non è per niente confusionata . ma ti devo dare ragione sul fatto che le altre erano leggermente in confusione ma se leggevi capitolo per capitolo stando attento ai minimi dettagli ti assicuro che capivi perfettamente

  • Inserito il 24-04-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    Caro wu ming il suo libro per me doveva vincere assolutamente era avventuroso ma giusto quel pizzico c'è serviva. La trama non era lenta anzi molto scorrevole. I nomi e il linguaggio erano facili e comprensibili per tutti. Insomma in poche parole un libro meraviglioso, stupendo e consigliabile a tutti . La ringrazio molto per la firma, l' ho plastificata e appesa sul mio armadio in bella vista così tutti la possono vedere. la ringrazio in oltre per aver scritto questo libro e sono certa che leggerò tutti quelli che ha già scritto e che leggerà. Ho solo una piccola domanda per lei anche se la risposta è abbastanza scontata : "Ma i commenti li leggeva tutti o senò come faceva a sceglierli?"

  • Inserito il 30-03-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    (commento di voto) secondo me è il libro migliore perchè è scritto bene e facile. la storia è molto avvincente e i personaggi misti sia di età che di carattere.

  • Inserito il 07-03-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    buongiorno wu ming mi può scrivere se il mio commento le è piaciuto?

  • Inserito il 03-03-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    Grazie mille , anche il tuo commento sulla storia di una volpe è bellissimo

  • Inserito il 25-02-2017 per il libro Storia di una volpe

    hai perfettamente ragione e non l'avresti potuto spiegare meglio

  • Inserito il 24-02-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    Buongiorno Wu Ming 4 , il suo libro è il mio preferito e penso proprio che lo voterò. All'inizio non mi coinvolgeva ma da quando ho cominciato a mettermi nei panni dei protagonisti e ad immaginare le scene non riuscivo a smettere di leggere . Il linguaggio mi è sembrato facile e scorrevole e questo aspetto lo ho apprezzato molto perché non si doveva smettere di leggere per confrontare il dizionario ( come è successo in altri libri ). A leggere mi sono emozionata un sacco soprattutto quando i ragazzi hanno infranto le regole per calarsi nel dosso e quando appariva l'uomo nero. leggo sempre volentieri i libri che trattano di amicizia e avventura e questo mi ha coinvolto moltissimo. I personaggi sono favolosi e la presenza di un bambino piccolo ma avventuroso mi fa pensare che non si deve sottovalutare nessuno soprattutto per l'età. Io ho condiviso perfettamente tutte le sue scelte tranne quella che i protagonisti parlassero con gli animali perché , secondo me, era un dettaglio inutile.