nitram31

Commenti di nitram31:

  • Inserito il 20-04-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    Caro signor Wu Ming 4 Il suo primo libro mi è proprio piaciuto tantissimo perchè è in stile inglese, avventuroso, un po'drammatico e anche pauroso. Mi ha stimolato perchè mi piace parecchio l'ambientazione e l'intreccio è molto emozionante. Anche i personaggi sono descritti molto bene e il mio preferito è il protagonista. Spero che continui a fare libri belli come questo e le auguro la vittoria! Saluti

  • Inserito il 20-04-2017 per il libro La luna è dei lupi

    Caro signor Giuseppe Festa, Il suo libro è stato davvero interessante, molto stimolante e mi ha entusiasmato dato che mi piacciono i lupi. All' inizio mi sembrava lievemente noioso ma col passare dei capitoli è diventato veramente molto bello ed emozionante e mi piacerebbe leggere presto i suoi altri libri. Le auguro di vincere, buona fortuna!

  • Inserito il 16-01-2017 per il libro Matilde di Canossa e la freccia avvelenata

    Cara Signora Vanna, ho letto il suo libro in poco tempo perchè non riuscivo a posarlo tanto è ricco di colpi di scena e suspance. Matilde è un po' maschietta e ribelle ma anche avventurosa e coraggiosa e mi piace la sua amicizia con Tebaldo. L'imperatore Enrico IV è il mio personaggio preferito perchè è capriccioso ma anche divertente. Mi è piaciuto leggere di un personaggio storico da piccolo perchè mi ha fatto vivere l'infanzia di quell'epoca. Affascinante! La storia è una delle mie materie preferite. A me è piaciuto proprio questo libro, inoltre ha un buon ritmo e può piacere anche a chi non legge molto. Buona guarigione

  • Inserito il 09-01-2017 per il libro La storia di Marinella una bambina del Vajont

    Cara Signora Emanuela, il Suo libro mi ha appassionato. Questo è stato il primo che ho letto basato su una tragedia realmente accaduta e mi ha profondamente addolorato venire a sapere della morte di tutti gli abitanti dei comuni vicini alla diga. Mi ha fatto infuriare il fatto che la diga fosse stata collaudata troppo in fretta mettendo a repentaglio la vita di migliaia di persone innocenti che non meritavano questa fine. La parte più divertente è sicuramente quella che riguarda la comunione di Marinella che mi ha strappato diverse risate. Non aggiungo altro per non rovinare il piacere della lettura ai prossimi ragazzi. Cordiali saluti e grazie per aver scritto questo libro. Mi sento arricchito di conoscenza.

  • Inserito il 09-01-2017 per il libro Storia di una volpe

    Ehi, mille grazie ninetta! L'hai già letto il libro?

  • Inserito il 03-01-2017 per il libro Storia di una volpe

    ATTENZIONE SPOILER! Caro signor Fabrizio, sono un buon giovane lettore che ha tanto apprezzato la sua prima opera. Penso che sia una storia molto avventurosa, interessante, anche un po’ drammatica e sicuramente affascinante. Devo dire che mi ha un po’annoiato la parte lenta della narrazione ovvero quando Bista faceva il Volpaio ma quando i due personaggi principali vengono rapiti dai briganti, l’interesse mi si è subito risvegliato. Oltre al rapporto tra il ragazzo e la volpe mi è piaciuto il momento rassicurante in cui la donna li aiuta e li accudisce. E’ stato abbastanza spaventoso e mi teneva col fiato sospeso quando i briganti hanno preso i bambini dopo essersi liberati dalle streghe e sembrava che per loro non ci fosse più nessuna possibilità di fuggire. Gli ultimi capitoli li ho letti voracemente e non riuscivo più a distogliere gli occhi dal libro fino alla fine. Spero tanto che ne pubblichi altri emozionanti e avventurosi come questo. Complimenti e grazie.