Lego

Commenti di Lego:

  • Inserito il 19-04-2017 per il libro La luna è dei lupi

    Ciao Giuseppe, ho visto che il mio commento di cinque giorni fa deve essere ancora approvato e allora ho deciso di scriverne un altro. Sono dispiaciuto perché non sono riuscito a votare. Volevo farlo dopo averli letti tutti e cinque ma purtroppo non ho terminato "il piccolo regno". Il tuo libro è davvero emozionante e spero proprio nella tua vittoria! Mi auguro anche che il mio mancato voto non sia decisivo! Non mi dimenticherò del tuo libro e di quanto tu mi abbia insegnato a rispettare la natura e suoi abitanti. Non ti nascondo che da un po' di tempo guardo la luna in modo diverso, ricordandomi che la luna è dei lupi e ... e i lupi sono della luna!

  • Inserito il 13-04-2017 per il libro Storia di una volpe

    Ho letto questo libro dopo "La storia di Marinella, una bambina del Vajont". Sono due libri completamente diversi e all'inizio ero un po' spaesato e ci ho messo un bel po' ad abituarmi a "Storia di una Volpe". Poi però la storia mi è piaciuta e ho letto la seconda parte molto volentieri sperando nel lieto fine. Il libro racconta proprio una bellissima avventura con tante scene elettrizzanti

  • Inserito il 13-04-2017 per il libro La luna è dei lupi

    Per me questo libro è bellissimo. Il titolo non mi aveva ispirato molto ma mi sono dovuto ricredere. Più andavo avanti con la lettura più mi entusiasmavo. Mi è piaciuta tantissimo la scena in cui si crede che Rio sia rimasto coinvolto in un incidente stradale. C'è stata tantissima suspense e mi sono ritrovato a gioire quando ho capito che Rio era salvo.

  • Inserito il 30-01-2017 per il libro La storia di Marinella una bambina del Vajont

    Il libro di Marinella mi è proprio piaciuto. Marinella mi è stata simpatica fin da subito perché è una bambina allegra che ha voglia di divertirsi. Purtroppo ci si poteva già immaginare il finale e questo mi ha reso triste. Sono rimasto a bocca aperta al capitolo 22.39. Non sapevo cosa aspettarmi come finale, ma di certo non immaginavo una pagina bianca. Quella pagina mi ha fatto pensare tantissimo e ho deciso di vedere alcune scene del film del Vajont.

  • Inserito il 30-01-2017 per il libro Matilde di Canossa e la freccia avvelenata

    A me il libro è piaciuto perché fin da subito il racconto è stato avvincente, forse un pò meno il finale. Ho letto velocemente tutta la prima parte e mi ha particolarmente colpito la scena della freccia avvelenata. Poi però tutte le avventure che capitano a Marinella e Beatrice non mi hanno coinvolto allo stesso modo, anche se alcune scene mi hanno fatto proprio ridere, per esempio quando Enrico IV viene incoronato e la corona gli cade sugli occhi. Consiglierei volentieri questo libro ai miei amici.