carotina

Commenti di carotina:

  • Inserito il 04-04-2017 per il libro Matilde di Canossa e la freccia avvelenata

    Questo libro non mi è piaciuto molto perché non c’ era un finale: insomma lo so io come si scrive un libro e un racconto: c’è l’ introduzione, lo sviluppo e la fine. E poi si poteva anche inserire un bacio o una storia d’ amore… Ps: scusami ma non si dicono le bugie. O almeno.......io non le dico

  • Inserito il 31-03-2017 per il libro La storia di Marinella una bambina del Vajont

    Molto bello questo libro. Lo consiglio a tutti quelli che vogliono sapere qualche informazione in più sul passato e un fatto che si spera che non succeda più nel presente e nel futuro.

  • Inserito il 31-03-2017 per il libro La luna è dei lupi

    Non mi è piaciuto molto . Però il fatto che ci sia una storia d' amore mi piace .....Anche se un piccolo matrimonio si poteva anche fare

  • Inserito il 31-03-2017 per il libro Matilde di Canossa e la freccia avvelenata

    Questo libro non mi è piaciuto molto perché non ha un finale ben preciso.

  • Inserito il 31-03-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    Il libro è molto noioso, stufante leggendolo e non si capisce il contesto. Se dovete leggere un libro non leggete questo , è un consiglio .Ahhh..... quasi dimenticavo, questo libro fa pena. PS: scusatemi ma io le bugie non le dico proprio

  • Inserito il 31-03-2017 per il libro Storia di una volpe

    Il libro mi è piaciuto, ma non del tutto.Però la storia è abbastanza bella perché alla fine tutto finisce per il meglio : il bambino e Rino e tutti gli altri tornano ognuno nella propria casa dalle loro famiglie sani e salvi e anche la volpe.

  • Inserito il 31-03-2017 per il libro La storia di Marinella una bambina del Vajont

    (commento di voto) Io ho scelto questo libro perché mi è piaciuto molto che qualcuno ricordi gli errori fatti in passato e per non ripeterli infatti si spera che non succeda nel presente o nel futuro. Per non dimenticare Per non ripetere

  • Inserito il 24-03-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    Ps: Scusami ma io di sicuro non dico le bugie

  • Inserito il 24-03-2017 per il libro Matilde di Canossa e la freccia avvelenata

    Se si scrive un libro di fantasia almeno bisogna lasciare vivi tutti i personaggi!!È poi Vanna non poteva fare che Matilde e Tebaldo si baciassero o che divennero fidanzati? Ps: Scusami ma io le bugie non le dico

  • Inserito il 24-03-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    Se si scrive un libro di fantasia almeno bisogna lasciare vivi tutti i personaggi!!

  • Inserito il 24-03-2017 per il libro La luna è dei lupi

    Il libro non è il mio preferito però almeno non fa schifo .Comunque mi è piaciuto il fatto che c' è una storia d'amore

  • Inserito il 24-03-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    Ecco...anche in questo libro deve morire qualcuno ma perchè....Comunque il libro non mi è piaciuto

  • Inserito il 24-03-2017 per il libro Matilde di Canossa e la freccia avvelenata

    Il libro Matilde di Canossa non mi è piaciuto per niente.....Non capisco niente... in tutti i libri qualcuno deve morire. Infatti anche in questo è successo...Però alla fine del libro il mistero rimane ancora da scoprire...insomma lo so io come si scrive un testo come fa Vanna a non riuscire a finirlo di scrivere ...in un testo c 'è l' inizio, lo sviluppo e la fine .E alla fine si scrive come finisce il testo Ps: Scusami per il mio commento negativo ma non si dicono le bugie

  • Inserito il 24-03-2017 per il libro La storia di Marinella una bambina del Vajont

    Questo libro mi è piaciuto perchè almeno noi ragazzi siamo venuti a conoscenza di quello che è successo e per ricordare...Per ricordare che delle perone come noi sono morte a causa di un incidente provocato da un errore fatto dall' uomo... Si, bisogna ricordare per la vita è una e bisogna godersela Comunque in teoria un errore del genere non dovrebbe succedere più...... o almeno spero....

  • Inserito il 24-03-2017 per il libro La storia di Marinella una bambina del Vajont

    La storia mi è piaciuta perchè parla di un fatto realmente accaduto......e perchè può aiutare l'uomo a non rifare gli errori fatti in passato e quindi a rendere il mondo un luogo più sicuro Per non dimenticare e per non ripetere

  • Inserito il 23-01-2017 per il libro La storia di Marinella una bambina del Vajont

    ciao, adesso farò come Marinella...scriverò su un diario tutto ciò che succede giorno dopo giorno

  • Inserito il 23-01-2017 per il libro La storia di Marinella una bambina del Vajont

    ATTENZIONE SPOILER!! ciao Emanuela il tuo libro è stupendo , molto appassionante e poi Marinella e Marco sarebbero stati davvero una bella coppia peccato però che quel giorno fu l'ultimo della loro vita appena cominciata...mi viene da piangere solo a pensare che loro hanno perso la vita per colpa di un errore umano

  • Inserito il 23-01-2017 per il libro La storia di Marinella una bambina del Vajont

    ciao Emanuela, il tuo libro mi è piaciuto molto perché almeno noi giovani possiamo sapere cos'è successo tempo fa e poi è molto commovente

  • Inserito il 23-01-2017 per il libro Il piccolo regno – una storia d’estate

    ATTENZIONE SPOILER!! ciao, il tuo libro non mi è piaciuto affatto perché alla fine muoiono quasi tutti.... che bello c'è se i personaggi muoiono e poi nessun bacio...niente ... io non ho provato nessuna emozione leggendo questo libro .Mi dispiace criticarti ma non potevo dire bugie....le bugie non si dicono!!!

  • Inserito il 29-12-2016 per il libro La storia di Marinella una bambina del Vajont

    Cara Emanuela questo libro mi è piaciuto molto e poi Marco e Marinella sarebbero stati una bella coppia,almeno questa storia fa pensare e io non vedevo l'ora di leggerlo e infatti era come me lo immaginavo : stupendo