IL PREMIO – Parte “ScegliLibro2”: cinque libri da leggere e votare

IL PREMIO – Parte “ScegliLibro2”: cinque libri da leggere e votare

 

L’ADIGE 19/11/2014

di Arianna Bertagnolli

Tremila piccoli recensori

ScegliLibro è un progetto realizzato dalle biblioteche trentine per promuovere la lettura fra i ragazzi: rivolto agli alunni di quinta e di prima media di 27 istituti sparsi sul territorio, li rende protagonisti facendoli diventare i giurati di un premio di narrativa junior.

Come ha spiegato ieri Marcello Liboni, coordinatore del progetto: “La seconda edizione di ScegliLibro nasce da una stretta alleanza tra le biblioteche trentine,

SCEGLI UN LIBRO!

SCEGLI UN LIBRO!

ANDERSEN – OTTOBRE 2014

Al via la seconda edizione di Sceglilibro.

Premio dei giovani lettori, progetto creato da un gruppo di biblioteche trentine volto alla promozione della lettura tra i ragazzi delle quinte elementari e prime medie.
Attraverso la lettura di cinque libri proposti dai bibliotecari e dopo una serie di incontri nelle biblioteche, i ragazzi partecipanti sono invitati a scegliere ititoli preferiti, esercitando le loro doti di critici e attenti lettori.

“Sceglilibro”, le premiazioni  In tremila al palacongressi

“Sceglilibro”, le premiazioni In tremila al palacongressi

CORRIERE DEL TRENTINO 23/05/2013

di Maddalena Vialli

Si dice che i bambini siano la voce dell’innocenza e forse per questo sono i migliori critici con cui uno scrittore può avere a che fare. È questo lo spirito dell’iniziativa Sceglilibro, UN PROGETTO IDEATO DA 22 BIBLIOTECHE TRENTINE E 16 PUNTI DI Lettura con lo scopo di promuovere la lettura giovanile e che ha coinvolto 2.700 ragazzi da tutto il Trentino.

Con Sceglilibro migliaia di studenti si sono fatti critici

Con Sceglilibro migliaia di studenti si sono fatti critici

IL TRENTINO 23/05/2013

di Carmine Ragozzino

TRENTO. Un lavoro lungo e impegnativo. Un lavoro portato avanti con l’entusiasmo e la passione che sonosegni distintivi – un vero patrimonio spesso non abbastanza valorizzato – di chi opera e anima, oltre i normali incarichi, le biblioteche del Trentino.

Biblioteche che sono indubitabilmente un fenomenale motore di educazione culturale, e quindi sociale, di questa terra.
Tra le tante iniziative che senza clamori pubblicitari –